Jump to content

gian1972

Super Audinsider
  • Content Count

    2,498
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    30

gian1972 last won the day on September 26

gian1972 had the most liked content!

Community Reputation

797 Neutro

5 Followers

About gian1972

  • Rank
    Super Member
  • Birthday May 9

Informazioni Personali

  • Name
    Giampaolo
  • Provincia
    Piacenza
  • Nationality
  • Auto
    Audi A3 8P - tdi 140cv - dsg

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. ammazza!!! sei sicuro? quei lumens mi pare che sia la potenza luminosa di un faro anabbagliante per automobile (esempio lampada xenon da 25 watt; oppure una H7 alogena , da 55 watt, che fa circa 1500 lumen)... o di un faro da cortile, sempre di 20-25 watt, ma alimentato a 220volt... dentro una plafo a 12 volt, grande come un pacchetto di gomme da masticare (per logica, ci sara' dentro un led da 2 watt, al massimo ), mi pare strano ottenre 1800 lumens. Pensa solamente al calore che si svilupperebbe...
  2. Vas e Odiis sono i software ufficiali in uso alle offiicne audi (vas e' la serie vecchia, odiis e' quello in servizio adesso). quei 2 software lavorano on-line con la casa madre in germania, quindi si collegano al database ufficiale dei veicoli, e possono gestire qualsiasi elemento della macchina (compreso immobilizer, codici vari di sicurezza, SWM, ecc). quei software NON sono distribuiti al pubblico (poi ci sono in giro le copie pirata, in rete, ma e' un altro discorso. NB: e' ovvio che le copie pirata non accedono al database ufficiale, e quindi molte funzioni, in quegli Odiis, non sono utilizzabili.). Vcds e Vcp invece sono software amatoriali, prodotti da aziende non legate ad Audi. quei software sono in genere meno potenti rispetto ai 2 software ufficiali, hanno delle limitazioni (esempio: vcds non gestisce l'immobilizer, ne' il video in motion, ecc) gli amatori dei forum di solito usano vcds, che e' facile da usare e molto versatile (e costa poco). per fare cose "un po piu' profonde ", specialistiche, si usa Vcp (esempi=: parametrizzazione delle centraline 46-confort per abilitare il kessy o il portellone automatico ecc. Si tratta di codifiche "avanzate" che il Vcds non e' in grado di gestire, e allora si usa VCP. Sono cose di io sono poco pratico, non ci ho mai messo le mani, cerca altre info in rete perche' io potrei sbagliare).
  3. io ho letto in giro in rete, che 35 e 40 non sono misure/diametr0 dell'albero della pompa (presumibilmente in mm, come io credevo), ma si tratta invece della portata di gasolio (forse sono 35 o 40 litri, boh). pare che la pompa con piu portata mandi indietro al serbatoio una quantita maggiore di gasolio, e questo meccanismo funziona da raffreddamento per la pompa stessa. lavorando con un minimo di raffeddamento in piu', la pompa "da 40" dura di piu', non si mangia il metallo. boh, ve la propongo come l' ho capita io, non so se e' vero. quialche utente conosce altri dettagli?
  4. nella foto indietro vedo un vag 18.9, con un chip "giusto": pare un buon pacchetto, sulla carta. poi nella realta' potrebbe andare o potrebbe piantarsi (=bug durante la copiatura pirata, ecc). problemi col vag clone cinese li hanno avuti in tanti, in tempi recenti, come ho gia detto nei mess indietro (FAI RICERCA NEL FORUM CI SONO MOLTE DISCUSSIONI dove si parla dei problemi del vag clone. E' inutile ripetere sempre le stesse cose). nel tuo caso, lo saprai solo quando lo collegherai alla tua macchina, se quel vag del link funziona !
  5. qualche informazione si trova nel sito workshop-manuals.com (io avevo trovato dettagli utili per smontare i motoposizionatori del clima, e altri pezzi). Non so se in quel sito ci sono sezioni riferite anche al motore. nel sito "myaudi" puoi consultare il manuale utente, ma anche quel manuale non parla del motore. (ci sono i consigli di sicurezza, i consigli per risparmiare carburante, ecc, ma nessun dato tecnico). cosi' a naso, credo che di roba gratuita in rete ci sia poco, riferita al motore. sicuramente esistono software specialistici rilasciati alle officine, dietro pagamento di royalties impegnative (ad esempio il sito erwin.audi.com). Ma viene fuori una spesa non adatta a un amatore che fa piccole manutenzioni in garage.
  6. il vag 409 di ross-tech era in produzione oltre 10 anni fa. Non so se la stessa sigla 409 e' stata usata da altri produttori. anche la sigla KKL, mi fa pensare a un protocollo di comunicazione precedente all' obd-II. Boh. non ho dati certi. (magari e' un po' come ELM127, oppure altri vecchi cavi che facevano solo lettura ma non modifiche, ecc). comunque, ragioando a istinto, io starei lontano da quel 409, perche' ci sono troppe cose che non mi sono chiare. in questo momento sul mercato, le versioni piu recenti del vag sono 18.9 oppure 19.6 (parlando sempre del vag di Ross-tech, che mi pare il piu diffuso tra i forumisti. Altri produttori di software di diagnosi useranno ovviamente altre sigle). Pero' con 20 euro in cina (e 50/60 euro in italia, prodotto identico, ma con un ricarico sul prezzo a vantaggio del venditore italiano, per il suo lavoro di importatore), si trovano solamente copie pirata del vag, e non c'e' certezza che funzionino bene. Ci son ostati vari utenti delusi, con cavi problematici (si piantano a caso, oppure non slavano le modifiche ecc). In caso di guai, di solito e' piuttosto difficile fare il reso, ottenere rimborso ecc ecc. (i venditori chiudono rapidametne il sito, non rispondono piu' allle mail, ecc. Poi aprono un altro annuncio, con altro nome, e ricominciano) comiunque, se il vag si pianta, ti tocchera' comprarne un altro set, da un altro fornitore. (per 20 euro, si puo' anche correre il rischio). per essere sicuri che funzioni (e onesti coi diritti d'autore ecc), si deve comprare il vag originale, nel sito ross tech. Mi pare che esiste una licenza "amatoriale" che permette di abbinare 5 telai (quel vag funzionera' solo su quelle 5 vetture) , con un prezzo intorno ai 200 dollari (tutto da verificare, non ci guardo piu da anni). nel sito ross tech esistono tanti altri pacchetti, piu completi, che costano anche il doppio. dai una occhiata, e vedi se soddisfano le tue esigenze
  7. si', lo vedo che usate google translate. ma spero siate consapevoli che quello che esce dai traduttori automatici (tutti) non e' mica molto inglese... lo stesso succede con l'italiano, traducendo qualche sito , o qualche file in lingua straniera. nei post precedenti , ci sono frasi senza senso, per un inglese. (specialmente il testo in neretto, nell'ultimo messaggio del presidente). ecco perche' mi riferivo a checco zalone, e alla sua grammatica "molto libera"...
  8. il vag funziona su tutte le audi, dal 1999 ad oggi. una audi vecchiotta come la tua (e la mia, che e' mooolto piu' vecchia), sara' di sicuro presente dentro il database del vag, anche nelle versioni vag piu vecchie. ma per logica, il database vag piu' nuovo incorpora sempre il piu vecchio, e quind isi compra l'ultima versione presentata su lmercato (ed e' cosi con tutti i software: se vai a comprare windows, scegli il 10, mica vista o XP...). come gia detto milel volte, i vag in vendita in rete a poche decine di eurini, sono sempre di cloni cinesi= copie pirata, a volte copiati male, a volte con bug ecc: e' un po' un terno al lotto, non sai mai cosa ti arrivera' (e tutti i venditori di vag, su ebay, oppure aliexpress e altri siti, dopo poco tempo spariscono). le release del vag in giro adesso in rete sono in genere le 18.9 e 19.6 (non ha molto senso comprare versioni molto piu' vecchie, ma se ti fanno un prezzo molto piu basso si puo' anche valutare... esempio 17.8 o similari, uscite 2 o 3 anni fa). il problema pero' nasce con macchine recentissime, cioe' i modelli appena usciti sul mercato: in quel caso il vag vecchio non riconosce le nuovissime centraline, i nuovi protocollli di comunicazione, ecc. (perche' fisicamente non esistevano al momento della produzione del vag vecchio, e quei dati non sono ovviamente presenti dentro il database vecchio). un utente cinese del forum, kagnetto, tempo fa vendeva il vag- ma non scrive piu da tempo. (quell'utente lo trovi anche su facebook: thieng khan, vive a parma (i nomi cinesi sono difficili da scrivere e io potrei aver sbagliato mettendo un H o una G al posto sbagliato). prova a contattarlo e senti cosa offre.
  9. se la perdita di liquido e ' modesta, la temperatura probabilmente non aumenta in modo molto evidente. ma con la guarnizione testa "andata", si solito si vedono tracce di olio dentro la vaschetta (quando il danno alla guarnizione aumenta, ie iniziano a passare i residui di combustione, il refrigerante diventa marroncino, mi pare). per esser sicuri, ci sono dei prodotti chimici appositi, per verificare se il liquido radiatore e' contaminato dai gas di scarico, olio ecc. (si usano quando il danno e' appena all'inizio, e si ha il dubbio, perch'e ancora non si vede lo sporco dentro il refrigerante, a occhio). oppure in officina si mette in pressione il circuito del refrigerante, a motore fermo, lasciandolo per una notte, e l'indomani si verifica se la pressione e' calata = ci sono perdite dalla testata. chiedi al tuo meccanico di fare questa prova, cosi togliamo ogni dubbio
  10. sembra un gadget molto interessante. attendiamo tue notizie dopo l'installazione. ciao
  11. leggendo il tuo primo post, ho pensato anche io al tappo della vaschetta del radiatore. dentro il tappo c'e' una valvola che lascia sfiatare la pressione del circuito refrigerante (la pressione aumenta parecchio quando il motore e' molto caldo. magari la tua valvola si e' bloccata). Dato che il tappo costa poco, si puo' cominciare a cambiare quello (incrociando le dita, perche potrebbero in effetti esserci danni ben piu grandi dentro il tuo motore, come la guarnizione testa, ecc). una perdita di liquido refrigerante a volte si crea anche nel radiatorino della egr. Il metallo dello scambiatore egr si corrode, si fessura, e il liquido refrigerante si disperde in piccolissime quantita' insieme ai gas di scarico. In pratica il liquido evapora, e da fuori non si vede niente (niente trafilamenti, niente sporcizia sul motore, niente fumo strano ecc). verifica anche questa ipotesi.
  12. non ho alcun dubbio che la tua macchina sia in condizioni perfette. e infatti io non volevo assolutamente sminuire la tua macchina (considera che la mia e' mooolto ma moolto piu' vecchia, e funziona ancora bene, mi piace come allestimento, ecc). io volevo dire: bisogna dedicare la massima attenzione all'acquisto del componente "giusto", e non inseguire la chimera di installare una centralina di un modello recentissimo, con la convinzione di avere cosi' piu' funzioni disponibili, migliore qualita', ecc. (nel tuo caso, vedendo la spina uguale, forse si potrebbe pensare che tutte le centraline abs vanno bene). purtroppo non e' cosi', lo spinotto elettrico magari e' uguale, ma la centralina alla fine potrebbe non essere compatibile. Come dicevo nei mess precedenti, la differenza la fanno i software/firmware all'interno (e i nuovi protocolli di comunicazione adottati dai progettisti Audi, nel corso del tempo). Centraline molto lontane come anni di produzione, potrebbero non dialogare correttamente col tuo veicolo, e generare errori in diagnosi, spie accese nel cruscotto, ecc. E con l'abs non si scherza: c'e in ballo la sicurezza di guida! Non si tratta di modificare una cornice di plastica -da lucida a satinata- per gusto estetico (con l'estetica ci possiamo sbizzarrire allegramente, non si rischia nulla...). considera anche i restyling usciti nel tempo, ecc, che di solito modificano una parte della rete elettrica a bordo (nella A4 b8, il restyling parte dal 2012. molte centraline sono diverse, ad esempio i sensori di parcheggio, ecc). tu in teoria devi comprare un abs del 2010 o 2011, con Pr-code 1AT. (e il link che avevo postato ti da' molte informazioni). Poi qualche utente che ha il tuo stesso modello di A4, stesso anno ecc, ma con il sistema tpms installato di fabbrica, ti potra' confermare la sigla precisa della centralina+pompa abs (per essere sicuri e non ritrovarsi a buttare soldi , comprando un ricambio sbagliato).
  13. ma il regolamento del forum lo hai letto?? son 2 pagine, ci vuole 5 minuti in tutto! e' importante mantenere il forum ordinato, senza appesanrtilo inutilmente. In questo modo tutti i dati risultano piu fruibili, le ricerche sono piu facili e precise, ecc.
  14. uhm, vedo che con la lingua inglese "siamo una squadra fortissimi"... (checco zalone docet)
  15. ok, la spina elettrica e' sempre uguale, ma non ci dice niente di utile. eventuali problemi derivano dal software/firmware all'interno della centralina . esempio: se compri una centralina abs di una versione troppo recente, magari si blocca il dialogo con altre componenti del tuo veicolo, che e' vecchiotto. La centralina "troppo nuova" magari non viene riconosciuta, perche nel tempo i progettisti Audi hanno cambiato i protocolli di comunicazione can-bus/bap, ecc ecc. (Ti ho dato delle spiegazioni molto naif, imprecise ecc, ma spero di aver fatto capire il senso generale). il lavoro col vag in teoria e' semplice, devi solo prendere il coding originario, presente nella centralina vecchia, e copiarlo manualmente dentro la centralina nuova (e così avrai attive le medesime impostazioni, la pompa nuova eseguira' le identiche funzioni della pompa vecchia). poi dovrai attivare il tpms, cliccando il rispettivo bit dentro l'abs, poi vaggare dentro il MMi, per avere il menu di comando/reset TPMS, ecc ecc (vedi la guida di audienthusiast, che hai gia linkato prima). speriamo che sull'abs non sia applicata la component protection, come ti ho descritto prima (e' una bella complicazione, inventata da Audi con una finalita anti-furto, cioe' per scoraggiare il mercato nero di pezzi rubati. Attraverso la CP i pezzi elettronici piu' costosi vengono "collegati" al numero di telaio, e non funzionano quando quei pezzi vengono trapiantati su un altro telaio).
×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy PolicyGuidelines ┤ We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.