Jump to content

Audinside  Hub - Contest  Calendario 2021

MollyInside.thumb.jpg

Tutti meritiamo un' occasione per metterci in mostra, non credi ? ...

gian1972

Super Audinsider
  • Content Count

    3,062
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    51

gian1972 last won the day on March 18

gian1972 had the most liked content!

Community Reputation

901 Neutro

5 Followers

About gian1972

  • Rank
    Super Member
  • Birthday May 9

Informazioni Personali

  • Name
    Giampaolo
  • Provincia
    Piacenza
  • Nationality
  • Auto
    Audi A3 8P - tdi 140cv - dsg

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. http://audinside.it/topic/3216-link-per-cavi-plug-contatti-e-kit-riparazioni-audi/ prova a vedere la discussione del nostro forum (ancora grazie a Lupin!!), nel primo messaggio ci sono vari link ad altri siti, dove e' possibile vedere le foto e i codici di tanti connettori AUDI. col tuo specchio in mano, guarda bene lo spinotto dello specchio, ci sara stamapto i lsuo codice (maschio). Poi cerca que lcodice nei link, e prova a capire "a vista", attraverso le foto dei link, quale e' il connettore femmina giusto per il tuo specchio. (guarda le alette di aggancio, o se esiste una linguetta laterale, ecc ecc: le forme sono vincolanti). e' un metodo di ricerca molto rudimentale, e purtroppo poco preciso, ma adesso non mi viene in mente nient'altro. (io non ho etika, ne' altri schemi ufficiali)
  2. esatto, purtroppo le centraline 09 pre-restyling non comandano le "luci ambientali", accese durante la marcia. (tu, con vettura anno 2009, l'anno del passaggio al restyling, ti sei ritrovato una A3 "mescolata", cioe' nuova come estetica, ma vecchia come centraline. Per alcuni mesi di produzione era così, tutto "mescolato"). per avere le luci ambientali, alcuni utenti hanno creato un circuito artigianale, parallelo alle luci piedi, portando cioe' altri fili e altri led alla zona piedi (esempio: strisce di led adesive, ecc), collegandoli poi in modo artigianale all'interruttore dei faro o altro. in quel modo si creano delle luci ambientali, che rimangono accese durante la marcia, solo quando i fari vengono accesi (allo stesso modo della illuminazione dei tastini del cruscotto ecc). Le luci portiera funzioneranno in modo standard all'apertura delle portiere (impianto comandato dalla centr. 09) , mentre i led ambientali-artigianali si attiveranno in mdoo indipendente, solo al momento che si accendono i fari. in teoria quei led "aggiuntivi-artigianali", con funzione di luce ambientale, se vengono collegati al pin giusto, si dovrebbero regolare di intensita' usnado il dimmer delle luci cruscotto, cieo' la picocla rotella accanto alla manopola principale dei fari. ma sono tutte invenzioni artiganali, ciascun utente ha trovato una sua "soluzione". (ad esempio anche lasciando i le dambientali accesi in modo fisso, prendendo cioe' corrente da un positivo sotto chiave della scatola fusibili. Niente complicazioni a cercare il filo del dimmer, e di giorno se i led ambientali rimmangono accesi non si vedono = pcoa fatica per installazione, poca spesa e massima resa)
  3. benissimo che hai già il vag! il pack luci sara' una passeggiata. E' tecnicamente semplice, alla fine 2 fili che girano nei vari pannelli porta, e altri 2 fili per luci piedi, niente di altamente scientifico, ma il risultato finale da' soddisfazione. se hai attivato il "menu esteso" (al byte 23, mi pare, nella centralina 09) , potrai comandare dalla leva tergi l'intensita delle luci piedi (ad esempio, attenuandole se risultano troppo forti). io stacco sempre la batteria, durante i lavori, per non avere rischi (corto circuiti ecc). se non la stacchi, ti ritrovi anche molti errori in diagnosi (quando stacchi gli spinotti, vengono a mancare segnali elettrici, e le varie centraline lo segnalano in diagosi. Gli errori sono fittizi, nulla si e' rotto, e si cancellano facilmente, ma quando vedi una lista di 30 errori, la prima volta, ti spaventi mica poco, pendando a chissa quali disastri...) buon divertimento a smanettare sulla tua Audi!! ciao
  4. l'assetto dinamico dovrebbe essere quello base, piu alto come altezza e morbido, poi esiste l'assetto sportivo (circa -15 mm dal base, stesso ammo ma molle piu corte), e poi l'assetto s-line (-25mm dal base, con ammo a stelo corto e molle specifiche, ecc). io ricordo questa "scala", ma sono dati vecchi, che mi girano in testa, e potrei ricordare male. Vai a vedere il configurtatore Audi per avere conferma e scoprire altri dettagli (nei siti Audi, gli assetti opzionali vengono descritti di sicuro). tutti e 3 sono assetti totalmente meccanici, senza nessun componente elettrico. L'assetto "a comando elettronico" viene definito "magnetic ride", e non mi pare il tuo caso
  5. le luci piedi sono collegate al pin 7, spina B, della centralina 09 (8p0907279n), che si trova "appesa" sopra al pedale frizione. Per sbloccare le morsettiere (cosi' le puioi estrarre), bisogna fare scorrere una levetta rossa. Trovi foto e dettagli in rete. Un unico pin alimenta tutte le luci del vano piedi (= nella mia A3, di serie, erano 4 piccole plafo alogene). Se tu ci metti dei led (come ho fatto io) , probabilmente i led sfarfallano o si spengono: dipende dal tipo di led, ma in generale la centralina sente un assorbimento elettrico "troppo basso" rispetto ai parametri di fabbrica, e disattiva il circuito luci piedi. Per evitare queste grane, si puo' disattivare la "cold diagnosis" delle luci piedi, entrando col vag nel menu adaptation, channel 14, sempre nella centralina 09. il pack luci portiera (lucetta bianca = pozzanghera; lucetta rossa = ingombro porta aperta; led nella maniglia interna) e' comandato da ogni singola centralina, detro le varie portiere, cioe' le centraline 42, 52, 62, 72 visibili Col VAG. Le impostazioni col vag devono essere fatte in ogni centralina portiera, e per ogni lucetta (il led maniglia interna, ha una suacodifica; le luci pozzanghera hanno una altra codifica ecc). fai altre ricerche in rete , ci sono molte guide che spiegano tutto: lista della spesa, pin di collegamento sulle centraline, codifiche varie. Esempio: https://www.yumpu.com/it/document/view/15128056/pack-luci-su-audi-a3-8p-8pa-ciberagoit NB: Alla fine dei lavori ci vuole sempre l'attivazione col vag. Solo in quel momento la centralina riconosce i nuovi accessori e li alimenta. (altrimenti le luci appena installate rimane totalmente spente). Procurati un vag, l'ultima serie presentata sul mercato e' la "19.6", e costa 20-30 euro nei siti cinesi (sono sempre copie pirata del software VCDS di Ross-Tech). Verifica che i cinesi possano spedire verso l'Italia: visto la crisi coronavirus, forse le dogane sono chiuse, per le merci non essenziali. NON lo so di preciso. Ci son o venditori di vag 19.6 anche in italia, su ebay, facebook ecc, ma il prezzo aumenta verso i 60-70 euri. (Sono sempre copie pirata cinesi, il venditore italiano ci carica il suo guadagno ).
  6. non e' molto difficile... e' sufficiente vedere l' art. 151 del codice della strada. contiene la definizione precisa e vincolante delle luci diurne. Casualmente, il codice della strada italiano definisce le luci diurne "orientate in avanti"... guarda un po ' che coincidenza: i costruttori di automobili (tutti i vari marchi , mica solo Audi) pare prorpio che conoscano perfettamente le normative/leggi ecc, e di conseguenza vendono vetture totalmente rispettose delle normative. mentre alcuni forumer non conoscono le regole del cds, e sparano caxxate, grosse come un'autostrada... a questo punto, diventa opportuno precisare meglio chi e' "ignorante e crede alle leggende metropolitane" -vedere messaggi precedenti-, e altri utenti che invece basano le proprie affermazioni documentandosi con certezza, col codice della strada alla mano. nota finale: basta con le fake news!!!! impuntarsi fare a passare come vere delle informazioni palesemente fasulle, in riferimento alla sicurezza stradale, diventa pericoloso!! specialmente per i conducenti piu giovani e meno esperti, che credono a occhi chiusi a quanto appare su internet, senza mai verificare la fonte (ha ragione chi urla più forte e insulta più pesantemente). unica soluzione: codice della strada alla mano, leggere le norme (e capirle), e non inventarsi caxxate.
  7. nota finale: il codice della strada -in particolare gli artt. 152 e 153- si applica anche in autostrada. Anche lontano da Piacenza. se la strana "idea" di amico250 fosse vera, visti quanti veicoli viaggiano con i fari DRL, e quindi le innumerevoli sanzioni elevate dalle solerti forze dell'ordine (in molti casi utilizzando sistemi automatici, solo per far cassa, come i velox o i photored), avremmo ripianato gia da tempo l'intero debito pubblico italiano... consiglio a tutti i guidatori di andare a leggere quegli articoli del CdS (ripeto: art. 151, 152 e 153 del CdS) , e non credere alle baggianate/fake news, che talvolta emergono nei forum.
  8. non c'e mica tanto da leggere. E' sufficiente leggere -e capire, cosa ben più difficile- l'articolo 152 del codice della strada italiano. in rete puoi trovare anche commenti e spiegazioni all'articolo stesso. quando incontro il Ministro dei Trasporti (eravamo all'universita' insieme , e la sua famiglia vive da sempre in un paese a poca distanza dal mio), propongo il tuo nome per la nomina a cavaliere... hai dato un contributo notevole alla conoscenza e alla sicurezza della circolazione stradale.
  9. puoi guardare tutti gli articoli del codice della strada che vuoi, comprese le varie circolari attuative ecc ecc. (inizia con gli artt. 151, 152 e 153 del CDS). le strisce led presenti di serie nelle vetture (qualsiasi marca di vetture) , sono "luci diurne", comandate con un tastino separato o col menu MMI ( e non dal sensore luci) , sono omologate dalla casa madre, e totalmente legali, in quanto espressamente previste e regolamentate dagli articoli sopra citati. E' sufficiente accendere quelle luci "diurne", per circolare in modo regolare, durante il giorno, in condizioni meteo di buona visibilita'. (e possono rimanere spente le luci di posizione posteriori). Se piove, nevica, c'e' nebbia ecc, allora scatta l'obbligo di accendere gli anabbaglianti (ma in quei casi = condizioni meteo avverse, interviene il sensore luce/pioggia, e magicamente il veicolo viaggia ancora in regola...) E' assolutamente un contro-senso pensare che Audi fornisca ai clienti una macchina con fari e comandi non conformi alle legislazioni vigenti. Roba da matti! Audi produce fari differenti, nei vari paesi di vendita, proprio per adattarsi alle regole locali. E le centraline di comando supportano varie logiche di funzionamento, allo stesso scopo. (pensa alla modalita' "guida nella corsia sinistra", prevista dentro l'MMI, per abbassare i nostri fari, quando si va in vacanza in Inghilterra -e voceversa quando i veicoli immatricolati in Inghilterra vengono in Europa continentale). se invece, mal interpretando la mia espressione "non sono mica decorative", tu intendi le strisce adesive a led che trovi negli autoricambi, o su ebay ecc ecc, quella e' tutta un'altra storia . quei prodotti, quasi sicuro non sono omologati ecc ecc, sono in pratica solamente dei "giocattoli", e installando quei led sulla macchina, si potrebbe avere qualche noia con le FdO, in caso di verifica, con gli articoli del codice alla mano. (Forse qualche produttore aftermarket fornisce una dichiarazione di conformita' per quei led, non lo so).
  10. hai provato a guardare nei menu del MMI, se ci fosse qualche impostazione per i fari? i fari si accendoo anche con la funzione "coming-leaving home"? (alla chiusura e apertura della macchina col telecomando. Questa funzione di solito si imposta attraverso il menu MMI). speriamo che nei prossimi mesi, qualche smanettone del vag si metta a "lavorare" su quei fari, e probabilmente trovera' una codifica per risolvere il tuo problema. (ma e' sempre più difficile, purtroppo le nuove centraline ci lasciano sempre meno "spazio di manovra" col vag).
  11. per essere in regola, di giorno sono sufficienti le luci diurne, omologate allo scopo, da parte dei costruttori delle vetture (le striscioline di led, presenti di serie, con varie fogge, non sono mica "decorative"!). le luci diurne sono "al di fuori" del sensore luci. Le luci diurne rimangono sempre accese, anche quando c'e' il sole (e in quel momento il sensore luci giustamente disattiva gli anabbaglianti). il nuovo comando luci Audi (un semplice pulsante, nei veicoli 2020, come ci ha descritto Mattem), probabilmente puo' risultare scomodo e poco intuitivo per il guidatore, ma se quel comando viene montato di fabbrica, vuol dire che e' legale al 100%, il veicolo e' totalmente in regola, di sicuro. il veicolo non verrebbe immatricolato (con relativa dichiarazione di conformita' ecc) , se le luci e i comandi non avessero tutti i requisti di legge.
  12. ottimo che hai risolto, ragionando con acutezza e scovando il "basic setting". un paio di anni fa nella mia A3 8P anche io ho avuto noie con un motorino del clima, nel mio caso il "V113". (errore vag: mechanical failure - intermittent, o una roba del genere. Non ricordo la definizione precisa). il basic setting nel mio caso non e' stato risolutivo (l'errore sul momento scompariva, ma ritornava identico il giorno dopo, o max dopo 2 gg). visto che l'errore in diagnosi era "intermittent", ho pensato a un falso contatto, e quindi ho smontato il motorino (per fortuna il V113 della A3 si trova in una posizione facilmente raggiungibile, dietro al cassettino portaoggetti, davanti al passeggero). poi ho aperto il guscio nero, e ho spruzzato dappertutto col disossidante. (tentativo un po' disperato, perche' non vedevo nulla di anomalo). Dentro il guscio nero, si vede il motorino, poi un anello verde con i contatti di fine-corsa, si vede una vite senza fine di plastica grigia, ecc. Meccanicamente l'interno e' molto rudimentale, e a prima vista appare fragile). Alla fine mi e' andata bene, con 1 ora di lavoro e un banale spray "pulisci contatti", e' tornato tutto a posto. A distanza di anni non ho mai più visto errori col vag. un centinaio di euri risparmiati! (il prezzo di quel motorino nuovo, col mio codice preciso per A3, variava da 90 a 150 euro, online, un paio di anni fa). se andavo in officina audi, diventavano come minimo 500 euro (ti segnano in fattura 4-5 ore di manodopera -fasulle, perche' ci vuole max 1 ora-, poi 100 euro te li fregano per "RG funzione guidata", ecc).
  13. ah.... scopro adesso una altra bella "novita'" dei progettisti Audi. (non conosco i modelli Audi 2020, come ho già detto prima). della serie: complichiamo inutilmente la vita ai clienti, con "invenzioni meccaniche" senza senso... prima hanno tolto l'astina dell'olio, adesso tolgono pure il selettore tradizionale, per comandare i fari...
  14. uhm , se ho capito bene, la presa Ami non va bene per fare mirroring! ( Stefan79 vuole fare mirroring)
  15. nelle Audi che conosco io, le luci automatiche lavorano grazie al sensore luci montato sul parabrezza, e quel circuito e' attivo solo quando si imposta la manopola di comando luci su "AUTO". in teoria, se tu metti la manopola a zero, le luci rimangono spente. (= il sensore luci viene disattivato). non conosco i modelli Audi 2020, nuovissimi, ma i comandi delle luci, il sensore sul vetro, ecc, dovrebbero essere uguali alle altre Audi. (per essere sicuro, controlla nel tuo manuale di uso e manutenzione il comando "auto" delle luci, ecc. Il manuale lo trovi anche online, gratis, registrandoti nel sito "myaudi").
×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy PolicyGuidelines ┤ We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.