Jump to content

P2015 Intake manifold flap position sensor


Recommended Posts

  • Super Mod

Apro una discussione su questo problema che affligge spesso le nostre Audi per capire come intervenire ed avere pareri da chi è interessato o lo ha risolto. L'errore non sembra comportare malfunzionamenti dell'auto,spesso accende spia motore,ma cancellando l'errore la spia il più delle volte resta spenta per molto tempo. Si dice che spesso basti una pulizia approfondita per ovviare al problema,ma l'auto in questione ha segnalato l'anomalia a brevissima distanza da una bella pulizia di EGR,corpo farfallato e collettore aspirazione.........

So che alcuni di voi come @MIKINSIDE 84 convivono con questo errore o che @jonnya4 conosce bene il problema ed ha preziosi consigli per risolverlo.

Audi cambia tutto il collettore con una spesa di circa 650 euro,mentre mi sono giunte voci che,a limite,si può cambiare anche solo il meccanismo che regola la movimentazione dei flaps......insomma,aggrediamo il problema:smile1:

Please login or register to see this attachment.

Link to comment
Share on other sites

la cosa migliore per me è rimuovere il meccanismo e farsi cancellare la funzione dalla mappa, ho visto diverse volte rompersi quelle maledette palette che vengono aspirate nel motore e fanno danni terribili....l'ultimo l'ho visto alcuni giorni fa, abbiamo dovuto rifare la testata, 4 valvole piegate e pistone bucato...

Link to comment
Share on other sites

  • Super Mod

Eccomi quà, espongo anch'io i miei problemi che ho avuto con questo errore: la prima volta mi è apparso circa un'anno e mezzo fa, portata dal meccanico di fiducia e con una spesa di 50€ mi ha fatto una bella pulizia di corpo farfallato e collettore aspirazione e l'errore è sparito. Circa 15 giorni fa dopo aver utilizzato la macchina per una settimana intera esclusivamente in paese (con percorrenze di 1-2km tra un'accensione e l'altra) si è ripresentato accendendomi la spia motore, in questo caso il mecca mi ha consigliato una bella spurgata in 4a marcia a 2.400 - 2.600 (tipo quella d effettivamente è sparito, da una settimana a questa parte, per il momento, non si è presentato, quindi concludendo presumo sia una questione di intasamento, ragion per cui ogni tanto un'uscita fuori porta alla macchina non fa altro che bene :winkblink:

Link to comment
Share on other sites

Ne ho viste un sacco con questo problema! Non c'è granché da fare se non pulire pulire pulire e sostituire.

Chiedo invece, perché questa mi è nuova, in che senso si disattiva da mappa?

AUDI&AUDINSIDE4EVER!!!

Link to comment
Share on other sites

Quando si fa disattivare l egr si può chiedere Di far rimuovere anche il dispositivo che parzializza la portata d'aria, alla fine è uno di quei tanti fardelli quasi inutili...

Link to comment
Share on other sites

Anch io convivo con il 2015 :) prima avevo anche la spia accesa perché le farfalle che aprono il collettore non partivano proprio. Invece dopo che le ho sistemato la spia si è spenta però rimane p2015 .

è questo il pezzo che sta prima del collettore e fa partire l asta

Please login or register to see this image.

Edited by MIKINSIDE 84
Ridimensionamento foto a 400px
  • Mi Piace 1
Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...

Le valvole parzializzartici di flusso sono importantissime e non inutili fardelli.

La tecnica, la ricerca, l'ingegneria, hanno fatto si che con l'adozione di tale strumento si ha un miglior riempimento, delle camere di combustione, da parte del comburente.

Tramite il controllo elettronico che tiene in considerazione: posizione pedale acceleratore, nr dei giri, quantità d'aria aspirata, pressione di sovralimentazione ecc ecc, fa in modo che queste chiudano (1) -a basso nr di giri- o aprano per intero (2) -alto nr di giri- affinche le camere di combustione siano riempite con la giusta velocità e limitazioni nelle turbolenze.

Quella valvola è comandata e dalla sua posizione la centralina sa se sta operando nel modo ottimale. Ogni piccola variazione nella posizione o variazione nei flussi/portata viene riconosciuto come errore. A questo punto la centralina, avvertendo che qualcosa non sta funzionando a dovere o discrepanza su dati attesi, genera un allarme per malfunzionamento.

Spesso anche solo pulirla non è sufficiente poichè vi sono del malfunzionamenti meccanici, tipo piccoli ingranaggi di movimentazione rotti o semi-grippaggi dell'astina di comando, così come l'ovalizzazione delle farfalle che provoca un flusso falsato. In questi casi limite va cambiata, ma potrebbe anche bastare un pulizia profonda che elimini le incrostazioni presenti.

Sarebbe interessante, sempre che interessi, evitare di spostare tutto alla famigerata mappa, come panacea di tutti i mali. Piuttosto meglio sapere come far funzionare, al meglio, quanto di buono ha fatto la tecnica.

 

(1) parzializzando i condotti si ha un effetto venturi che fa aumentare la velocità del comburente

(2) aprendo per intero, si ha una maggior portata e aiutano il lavoro dell'aria in compressione da parte della turbina

  • Mi Piace 1
Link to comment
Share on other sites

Mi piacerebbe rispondere per innescare una disquisizione tecnica ma ahimè, da quella che è la mia esperienza sui vari forum, ho potuto imparare che avendo a disposizione lo strumento "internet" è troppo facile per chiunque, esperto o meno del settore, "apparire" esperti e ben informati quando il confronto non è live. Ad ogni modo, trascendendo quella che è la pura teoria che investe branche della dinamica dei flussi, che potrebbe magari interessare a qualcuno, ma rimane utile per pochi, io vorrei solo invitare chi ha rimosso le farfalle parzializzatrici a riportare su questo thread se effettivamente ha riscontrato o meno variazioni di potenza/ erogazione tra prima e dopo. In teoria basterebbe rifarsi ai motori da competizione per verificare se questo miracoloso sistema venga o meno utilizzato nelle classi maggiori ma d'altronde questo, uno poco esperto, non può saperlo.

Inviato dal mio LG-H815 utilizzando Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy PolicyGuidelines ┤ We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.