Jump to content

Scarico libero e perdita prestazioni


Recommended Posts

Cari insider, volevo sottoporre a voi esperti cosa è accaduto aprendo lo scarico della mia a5 2.7 tdi.

premetto che 8/9 mesi fa ho tolto il fap, leggera mappa e lasciata la cassa totalmente vuota, tutto ottenendo ottime prestazioni.

Era però da tempo che pensavo a come avere un miglior sound, cosi mi decido e vado avanti...hanno sostituito la vecchia cassa che conteneva il fap con un downpipe, messo un silenziatore sportivo al centro dello scarico, tolti i due scarichi originali e messi due dubi diritti.

Risultato: il sound in forte accelerazione è degno di una maserati (infatti è per me troppo e devo farla silenziare) ma la nota molto negativa è la perdita di potenza ???? sia agli alti che i bassi, addirittura è cambiata la gestione del cambio automatico, che anche in S cambia prima.

leggendo un pò ho capito che dovrebbe essere un problema di contropressioni dello scarico e mi chiedo: la mancata contropressione dipende dai finali ora liberi o dal downpipe (considerando che prima la cassa era vuota e già nn c'era il fap)?

Cosa posso fare amici esperti considerando che nn voglio agire sulla mappa perchè già fatta tempo fa? Aiutatemi , sono disposto a tornare indietro sperando di risolvere il problema ????

Link to comment
Share on other sites

Io sin dall'inizio ho tolto il dpf e montato un downpipe...anche io vorrei eliminare i terminale per un sound più aggressivo...sul discorso delle contropressioni e vero ma non c'entra niente con i terminali...secondo me è solo una questione di mappa

Link to comment
Share on other sites

Si è vero ma prima la mappa e stata fatta per la cassa vuota ora con il downpipe cambiano i valori e andrebbe fatta un altra mappa...i terminali non influiscono in niente...vedrai che levi il downpipe e rimetti la cassa vuota torna come prima pur mantenendo i tubi dritti

Ma personalmente ti dico che se lasci tutto così è rifai la mappa guadagni in prestazioni

  • Mi Piace 1
Link to comment
Share on other sites

Per farla breve, la mappa è un semplice file caricato sulla centralina, che va a sostituire l'originale...molti usano quelli piu conosciuti e correggono cambiando qualche parametro... io proverei a fare una vaggata per vedere se ci sono errori nel motore e nel cambio...e se nel long coding della centralina motore c'è ancora spuntata la voce del filtro antiparticolato

Link to comment
Share on other sites

La storia delle contropressioni allo scarico sui motori turbo è una mezza scemenza... Lo scarico ha una grossa importanza sui motori aspirati dove le contropressioni sono necessarie a favorire il lavaggio delle camere sui scoppio e quindi l'evacuazione dei gas combusti. Sui motori turbocompressi invece il lavaggio delle camere di scoppio viene indotto dalle forti pressioni generate dal compressore, quindi le pressioni contrarie al senso di evacuazione dei gas possono addirittura essere nocive. La questione è tuttavia da imputare al tipo di mappatura e ed al tipo di fasatura dedicata al motore, se questo nasce con un tipo di terminali e con il fap gli ingegneri devono fasare in modo che il motore si adegui a tali restrizioni. Nel momento in cui si va a liberare troppo lo scarico accade che manca carburante in vista della maggior quantità d'ariac' che riesce ad entrare... Quindi non si può pensare di svuotare lo scarico e lasciare il resto invariato, bisogna rimappare per forza

  • Mi Piace 3
Link to comment
Share on other sites

Please login or register to see this quote.

 

La spunta del filtro antiparticolato non c'è perchè rimosso e abolito in centralina tempo fa. In ogni caso, ho preso appuntamento per domattina per rimettere i terminali originali con la speranza di ridare al motore le ristrizioni che aveva prima, lasciando però il downpipe perchè quella "cassa vuota dell'ex fap" è inguardabile. Poi la provo e per logica dovrei già riavere le stesse prestanzioni. Poi eventualmente opto per un catalizzatore 200 celle. Una domanda: ma può essere messo ovunque lungo lo scarico o in base alla posizione cambia la gestione motore?

Edited by jobjob
Violazione del regolamento al punto 2
Link to comment
Share on other sites

Non è sufficiente rimuovere il fap in centralina puramente per non avere l'errore, bisogna comunque adeguare una serie di parametri di gestione perché tutto funzioni a dovere. Sono pienamente d'accordo sul voler installare un Cat 200 celle, bisogna prendersi cura dell'ambiente e poi oggi costano davvero poco. Comunque va montato il più vicino possibile al turbo perché per aver il massimo rendimento quanto ad abbattimento degli inquinanti il catalizzatore deve raggiungere in fretta alte temperature, se li si monta troppo a valle potrebbe non funzionare affatto...

  • Mi Piace 3
Link to comment
Share on other sites

Please login or register to see this quote.

Certamente.... il mio era un consiglio dettato dalla mia personale esperienza...appena fatta la mappatura mi sono portato dietro un errore della centralina del preriscaldo delle candelette...sono diventato matto...ho provato a verificare le candelette...a sostituire alcune, infine ho cambiato la centralina...che non è altro che un semplice relè... ma niente.poi mi sono accorto che non avevamo levato la spunta, Una volta rimossa sparito l errore....quindi ho capito che può capitare un errore che nulla c'entra per una semplice spunta

  • Mi Piace 1
Link to comment
Share on other sites

Ragazzi, vi aggiorno...allora, rimessi gli scarichi originali e lasciato il downpipe senza toccare la mappa..tornata la macchina che avevo, anzi ho la sensazione che vada meglio di quando avevo la cassa vuota del fap...

Link to comment
Share on other sites

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy PolicyGuidelines ┤ We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.