Jump to content

Super kit full led ai fari


armran
 Share

Recommended Posts

Raga, la mia TTS monta fari xeno asf che a differenza di altri modelli come a4, vengono gestiti da una singola ballast che si occupa sia dello xeno che dell'asf;

Se volessi sostituire le mie xeno con un kit pauroso senza perdere asf e sistema anti abbaglio assistito, come dovrei fare?

Forse mantendo la mia ballast collegata ma scollegar solo la parte ch va al bu lo xeno, aggiungere il nuovo kit alimentandolo da dove per farlo accendere quando accendo fari?

Ecco il kit

Please login or register to see this link.

Link to comment
Share on other sites

Penso che ancora meglio della soluzione sopra, che sicuramente darebbe errore, la soluzione migliore credo sia la seguente;

1) cercare i pin positivo e negativo che gestiscono accensione xeno ovvero quei pin che giungono alla ballast Oem

2) staccarli direttamente dalla presa del faro e collegarli non più fino a giungere alla ballast Oem ma alla nuova in modo che quando arriva la corrente, non passerà dalla ballast Oem ma dalla nuova facendo accendere il super Led;

Così facendo teoricamente non si dovrebbe avere errore in quanto il kit dovrebbe essere CANBUS, Allo stesso tempo tutte le funzioni dovrebbero andar bene perché la ballast Oem sarà alimentata sia per asf, sia per motorino abbaglianti

Sarebbe importante capire invece se questi bulbi Led, anch se 5200Lm a bulbo, in funzione della loro conformazione, sfrutteranno la loro potenza e quindi riusciranno a rendere come tali paragonati ai 3200Lm delle xeno che comunque rendono al meglio nei nostri fari realizzati apposta?

Qualcuno li ha mai visti o privati?

Link to comment
Share on other sites

concordo  armran, probabilmente i led non studiati appositamente per trasmettere luce tramite lenticolare rendono quasi lo stesso delle lampade xeno studiate appositamente per il faro. A mio rischio, incappi in spendere soldi per avere lo stesso risultato delle xeno, che a parer mio fanno già una gran bella luce.

Però se proprio vuoi cambiarli, la soluzione c'è sicuramente. Ormai di prove sui fari ne ho fatte molte.

visto che hai solo una ballast dovresti prendere l'alimentazione che arriva a questa e sdoppiarla in modo da portarla anche sulla ballast che gestisce i led, in modo tale che la centralina originale ti continui a gestire l asf ma in compenso avrai alimentazione per poter gestire i led che andrai a montare. 

Pur non avendo collegato un carico sulla ballast oem ( lampada xeno) , non dovresti avere errore in quanto come carico hai l'altra centralina con il suo led.

Il can bus almeno quello utilizzato nel settore automotive è di più facile gestione, gli basta sentire un carico e quindi un assorbimento di corrente superiore ad un certo valore per diagnosticare la presenza della lampadina o meno.

Se hai bisogno di altre info chiedi pure. Grazie Space per avermi interpellato, se posso aiutare qualcuno sempre disponibile.

Peccato armran che sei distanti altrimenti una guardatina più attenta potevamo farla insieme

Ciao

 

  • Mi Piace 1
Link to comment
Share on other sites

Ti ringrazio Marcello chiarissimo ma da approfondire un dettaglio;

Secondo te l'alimentazione che arriva alla OEM va sdoppiata per alimentare anche la nuova; secondo me così ci sarà una qualche sorta di errore perch l'alimentazione che entra nella ballast OEM farà sì che quest'ultima riconoscerà un circuito aperto (mancando là xeno) e quei di dovrebbe dare errore;

Non è meglio se al posto di sdoppiarla, stacco completamente il positivo che fa accendere il faro, portandolo alla nuova ballast? Così facendo la ballast funzionerà comunque in quanto è alimentata da altri positivi che pilotano sia asf sia motorino abbaglianti ?!

O sbaglio?

Marcello ma tu di persona ne hai mai visti di questi kit? Qui parlai al di 10200Lm, anche se perde qualcosa teoricamente dovrebbe essere sempre più luminoso delle mie Philips Blue vision ultra, io appena ho visto esistere kit con questo numero di Lm sono impazzito [emoji23] addirittura c'è anche da 12000Lm ma niente d1s

Link to comment
Share on other sites

Grazie Space per la competetenza !!

Il problema è che se tu prendi l'alimentazione che dalla tua ballast che va allo xeno non c'è detto 12V.

E' pur vero che il kit led quindi la sua ballast si alimenta a 12V ma non è altrettanto vero che all' uscita dell' alimentazione sulla D1S xeno ci sia la stessa tensione.

Considera che le ballast per xeno sia OEM che aftermarket allo spunto per accendere una lampade xeno arrivano a tensioni da 23000v aftermarket a 25000v OEM ( motivo per cui i kit originali hanno accensione lampada immediata e non bisogna aspettare circa 10 secondi per il riscaldamento del bulbo), per questo trovi sul retro dei coperchi il simbolo alta tensione.

Qundi se colleghi l'uscita della tua lampada xeno alla centralina dei tuoi led allo spunto dei 23000v avrai una bella fiammata e si ripercuoterà anche sulla tua ballast originale che verrà danneggiata irrevocabilmente dalla corrente di ritorno. Per questo ti dicevo di sdoppiare l'alimentazione in ingresso li di certo hai i 12V però in effetti cosi non vedendo il bulbo xeno avresti l'errore al cdb. Però non è semplice trovare un carico da sostituire allo xeno visto le caratteristiche in uscita.

Ci devo studiare un pò per capire, ma non è di facile soluzione. Di solito ho dovuto sopperire ad errori canbus su lampade alogene ma essendo a tensione fissa non ci sono mai stati problemi. qui trovare un qualcosa che supporti quei valori di tensione è tosta.Anche perchè quello che metti deve avere una ottima schermatura oppure la corrente di ritorno potrebbe finire sulla eprom dei tergi cristalli (come avveniva per i vecchi kit aftermarket) e la resetta e ci si ritrova senza luci funzionanti e tergi cristalli, e magari in una serata di piena pioggia non è molto simpatico. Se portando l' alimentazione come ti ho descritto ci fosse  modo tramite vag di disabilitare errore sulle luci anabb. il gioco è fatto ma ti dico per esperienza che sulle luci anteriori non si può disabilitare il controllo can come con quelle posteriori.

Kit come questi mai visti montati da nessuno sinceramente. Di led ne ho usati tanti ma  li uso esclusivamente per le DRL.

ti metto qui le caratteristiche tecniche di una lampade xeno D3S , D3R ma sono simili per tutte: 

CARATTERISTICHE:
- Temperatura Supportato: -40°C --- +150°C
- Input /ENTREE : 13,5VDC NORM.
- Output /SORTIE : 35W @42 VAC
- Hid Lamp / LAMPE : D3S/D3R

- Life / à Vie : > 3000h

- Spunto iniziale massimo: 25KV
- Dimensione:110mmx102mmx25mm
 

 

  • Mi Piace 1
Link to comment
Share on other sites

No no mi sarò espresso male, lo so che non posso prendere positivo in uscita dal reattore Oem, ovvio;

Dicevo, se al posto di sdoppiare il positivo 12v che arriva alla ballast Oem per alimentare sia la Oem che la nuova, lo stacco completamente in modo che non alimenta la Oem ma solo la nuova, non dovrei più avere errore e non perdo le funzioni asf e motorino degli abbaglianti in quanto alla Oem arriverebbero altri 12+ sotto altri pin

Link to comment
Share on other sites

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy PolicyGuidelines ┤ We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.