Jump to content

SIAMO ALLA FRUTTA...


Recommended Posts

Mi chiedo come sia possibile nel 2017 commettere degli errori assurdi a livello di sicurezza.Oggi e' crollato un altro ponte, sulla A14 ,le vittime sono due miei vicini di casa ( 30mt di distanza ).Ma come si fa' a non chiudere al traffico l'autostrada quando si fa un'operazione del genere?E la paghiamo pure salata l'autostrada,per rompere gomme e cerchi a causa delle giunture dei cavalcavia,delle buche e morire in un attimo a causa di un ponte che ti casca addosso.....Che schifo.....la vita umana non vale nulla al cospetto del dio denaro...due bellissimi figli rimangono senza genitori tre nipoti senza nonni,e una madre rimane senza figlio.E io senza i miei simpaticissimi e bravi vicini di casa...L'italia sta' cadendo a pezzi,si fa tutto al risparmio,le opere ben fatte sono quelle del passato,che senza manutenzione cederanno anche loro.Finira' come al solito tutto nel dimenticatoio.Siamo in italia.Scusate lo sfogo,ma chissa' quante volte,come me avrete percorso l'autostrada sotto quel cavalcavia.Probabilmente sarebbe crollato anche senza "stuzzicarlo" prima o poi.

Edited by levinson
  • Mi Piace 6
Link to comment
Share on other sites

Certo che di questi tempi se ne sentono di ogni tipo e voi, purtroppo, ne avete sentite molto di noi altri. Anche se vale poco, avete tutto il mio supporto morale.  Un abbraccio 

Link to comment
Share on other sites

  • Mod

Non ho parole guarda , pagare per viaggiare in sicurezza e invece si muore in un attimo per il crollo di un ponte perché si continua a lavorare senza sicurezza  in economia  vorrei proprio sapere come sia crollato bah. Tutta la mia solidarietà per chi ne è rimasto vittima????

image.thumb.png.aa8d3ff8fca59f9e01da21f0e95ef943.png

Link to comment
Share on other sites

Non deve mai essere questione di culo o sfortuna.Dovrebbe essere normale in un paese che si dice civile,viaggiare in tutta sicurezza,con strade in buone condizioni,segnaletica chiara e in ordine,lavori in corso ben visibili.e se si paga il pedaggio e' perche' si deve viaggiare piu' veloci ,comodi e sicuri.Dalle tue parti Jhonny,c'e',all'uscita di una galleria e prima di un viadotto,uno scalino di giunzione che se vai un po' allegrotto ci lasci le ruote e la lingua.Ma e' normale che per fare la terza corsia si deve alzare un viadotto del peso di centinaia di tonnellate mentre le macchine passano sotto?noi siamo il terzo mondo della viabilita',all'avanguardia....ma de che'?A parole....

Non mi meraviglierei del fatto che arrivi la fattura del pedaggio da pagare a casa dei poveri Emidio ( in paese lo chiamavano "Middie lu forte" ) e Antonella.

  • Mi Piace 1
Link to comment
Share on other sites

Devi convenire con me che quello che succede in italia non capita in nessun paese del mondo.Siamo bravi in tutti i campi,potremmo insegnare tutto al resto del mondo e lo facciamo....penso al terremoto,i giapponesi mettono in pratica i nostri insegnamenti....e noi moriamo sotto le macerie...chi comanda,chi  governa,chi gestisce , spesso non ha un comportamento irreprensibile...non e' parlare male degli italiani,e' prendere atto di una situazione che si protrae da tanti anni nel nostro bel paese.

Link to comment
Share on other sites

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy PolicyGuidelines ┤ We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.