Jump to content

Sensore pioggia e luci Audi A4


nino
 Share

Recommended Posts

Buongiorno, scusate la mia poca pratica, ma sono ritornato in audi dopo 10 anni e volevo farvi qualche domanda.

La mia a4 150cv multitronic clean business plus del 2014 è possibile che non abbia il sensore pioggia?

E' provvista di fari bixeno, ma la possibilità di temporizzare le luci alla chiusura e all'apertura della macchina non esiste?

Le mie vecchie audi permettevano dal computer di bordo di temporizzare sia il leaving interno che esterno, questo in pratica non mi da la possibilità neanche di visualizzare la voce illuminazione esterna.

Grazie mille e scusate se magari le mie domande sono banali

Link to comment
Share on other sites

  • Mod

Purtroppo senza il famoso sensore il coming leaving non funziona però contrariamente dovrebbe esserci la funzione illuminazione Esterna che le da la possibilità di scegliere se mantenere le luci di posizione sempre accese oppure no con devioluci a zero te lo dico perché sulla mia che è sprovvista di tale sensore la voce ce ed è anche di default sicuramente va attivato con il diagnostico riguardo al sensore per post installarlo servirebbe parabrezza con riquadro per tale sensore il sensore luce pioggia lo specchietto che si attacca sul sensore e il devioluci con la posizione auto che le da la.pissibilita di attivare la funzione coming leaving.

image.thumb.png.aa8d3ff8fca59f9e01da21f0e95ef943.png

Link to comment
Share on other sites

purtroppo sulle audi, il sensore luce-pioggia (e' un pezzo unico, che svolge entrambe le funzioni) e' un optional a pagamento.

il sensore si trova appiccicato al parabrezza, nascosto dentro la staffa che sorregge lo specchio interno. fai una foto del tuo specchio interno, visto da fuori, e posta la foto nel forum.

i "guru del retrofit", presenti nel forum,  riconosceranno subito se hai la sede predisposta per il sensore (a partire da un certo anno di produzione, mi pare che tutte le audi hanno il parabrezza "giusto", con la sede del sensore, ovviamente vuota).

Da quanto scrivi, mi pare di capire che il precedente proprietario della tua audi usata non abbia scelto il sensore luce-pioggia... che barbone!! (e quindi su una vettura usata, non recentissima, potresti avere ancora il parabrezza della vechia serie, non adatto al sensore).

considera che sulle audi tutto e' "optional",  a pagamento... Non ti regalano niente, si paga  anche la lucetta dentro il cassetto porta-oggetti, davanti al passeggero... (pack luci interne, una roba del genere).

son proprio matti gli ingegneri e gli addetti marketing dell'audi...

 

prova a controllare anche la tua manopola luci: se al primo scatto non hai la scritta "auto", quel veicolo e' senza sensore luce-pioggia.

se vuoi fare il retrofit, come gia' ti diceva frecciarossa, molto probabilmente devi cambiare l'intero parabrezza (ci vuole quello con l'attacco "grande", cioe l'attacco giusto del sensore. Ma viene fuori una spesa improponibile... salvo avere l'assicurazione cristalli...).

come dicevo nelle righe sopra, lo specchio normale, senza sensore, ha un attacco piccolo, non compatibile col sensore ne' col nuovo specchio. Insomma: una bella fregatura.

per il resto, credo che bisogna portare 3 fili dallo specchio alla centralina 09 (sotto il volante) e poi bisogna fare una codifica vag (che e' un software di diagnosi).

ci sono molte guide nei vari forum, il lavoro in se' non e' difficile (ma prima bisogna aver risolto il problema del parabrezza...).

ovviamente bisogna comprare anche il sensore luce-pioggia, il "gel" di montaggio sul vetro, e la manopola dei fari con lo scatto "auto":  si trovano un sacco di pezzi originali, su ebay tedesco, oppure su allegro (in polonia),  a prezzi ragionevoli, nuovi o usati. (nel tuo caso, forse te la cavi con 100-200 euro o poco piu, di pezzi audi. pero' se ci vogliono prima 500 o piu' euro per il parabrezza, a me passerebbe un po' la poesia...)

il "coming-leaving home" (cioe le luci esterne temporizzate alla chiusura-apertura della macchina, come piacciono a te), e' una funzione derivata dal sensore luci (e poi ci vuole sempre la codifica vag). comuinque, senza sensore, niente luci "coming-leaving home".

insomma, e' una "catena di s.antonio": per avere una cosa, devi prima installare l'altra...

son bravi quelli del marketing audi, a spillare soldi, ehhh??

Edited by gian1972
  • Mi Piace 2
Link to comment
Share on other sites

Allora se è una A4 Restyling è già predisposta per il sensore pioggia, e non serve nemmeno il cablaggio si monta in un'oretta.

dovresti avere questo parabrezza

Please login or register to see this image.

  • Mi Piace 2

By Lupen115:d3: 569bf2d68e79e_A4ALLROAD.gif.fb053d1d6b96

 

Link to comment
Share on other sites

si, ho controllato e il parabrezza è quello in foto, però il gel dentro non si vede.L'attivatore delle luci non ha la funzione auto, si accendono quando metto in moto la macchina, per attivare gli anabbaglianti devo girare la manopola.

La cosa che mi da più fastidio è che non è provvista di accensione e  spegnimento ritardato delle luci alla chiusura della macchina col telecomando anche se provvista di luci ambiente, in pratica quelle alle porte, ai piedi e nelle maniglie interne non ha questa funzione....

grazie mille per le info....

Link to comment
Share on other sites

Sei fortunato, perche'  hai già la sede per il sensore, nel parabrezza. Adesso ti resta una unica soluzione: il retrofit!!

compri la manopola fari con lo scatto "Auto", poi il sensore luce-pioggia, anche pezzi  usati, su internet.

Vedrai che la spesa e' accessibile, non e' troppo impegnativa.

poi compri il gel (in pratica e' un dischetto gelatinoso, e costa circa 20 euro, nuovo in concessionaria, bello pulito e trasparente, e non avrai problemi. Il gel "vecchio", che magari e' presente sul sensore usato, non va quasi mai bene, perche' non e' pulito). 

vedi  i codici articolo nei disegni esplosi --> www.oemepc.com

l'installazione si fa in garage, con pochi attrezzi un po' di buona volonta' e manualita' (mezza giornata, lavorando con molta calma).

alla fine ci vuole la codifca vag, per fare "riconoscere" i pezzi nuovi alla centralina di bordo, e "dirgli" di attivare i fari coming-leaving home, ecc. (ti appare un menu nel mmi, puoi fissare il tempo di accensione dei fari, ecc).

il vag e' un software di diagnosi. se non ce l'hai, la codifica te la puo' fare un amico del forum, nella tua citta'. si beve una birra insieme, di solito c'e' spirito di collaborazione. io con questo "metodo" (chiedendo aiuto ad amici) sono riuscito a fare varie cose sulla mia Audi.

Edited by gian1972
  • Mi Piace 2
Link to comment
Share on other sites

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy PolicyGuidelines ┤ We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.