Jump to content

Come verificare lo stato degli ammortizzatori ?


Lucius
 Share

Recommended Posts

Apro questo 3D perchè con l'amico Valter_one ci siamo chiesti qualche sera fa come si fa a stabilire se gli ammortizzatori della B8 debbano essere sostituiti/rigenerati.

In tempi immemori si usava la tecnica di esercitare una pressione in corrispondenza dell'asse anteriore e, se l'auto "rimbalzava", era sintomo inequivocabile di deterioramento.

Oggidì, si dissertava che, dato il peso delle nostre B8 che , tra l'altro grava tutto sull'anteriore (almeno per le TA), tale prova risulta assolutamente inattendibile.

Da qui la domanda, esiste una tecnica anche empirica oppure bisogna rivolgersi ad uno specialista di assetti ?

Ad esempio, nel mio caso, l'auto ha 140.000 Km e, facendo soprattutto autostrada e tangenziali, non ho rilevato una particolare variazione di comportamento dinamico rispetto a quando era nuova.

Ho assetto 1BA (standard classico) e cerchi da 18 estivi e da 16 invernali.

Link to comment
Share on other sites

  • Super Mod

140000 km con assetto originale 1BA? :smile16::smile16::smile16:

@Lucius @spacepepe  Cambiare subitissimo!!!! Low low low low,dai subito un meno 3,ma che dico meno 3,meno 4....5....6 RASAERBA!!! :smile10::smile10:

Tornando seri caro Luciano,nella tua domanda credo ti sia dato anche la risposta e ti spiego perché:

Intanto la tecnica di premere sulla sospensione per vedere se rimbalza,a meno di sospensioni elettroniche,è ancora valida,infatti citando il grande Gabri @leellah......  

Please login or register to see this quote.

In seconda analisi posso dirti che se non hai notato differenze sostanziali durante i km probabilmente è sì perché ci si "abitua" al lento degrado,ma soprattutto perché il degrado non è poi così siglificativo.Ed il tipo di percorsi che fai abitualmete può tranquillamente confermare questa ipotesi.D'altro canto,per esperienza ti dico che 140000 km è un chilometraggio molto comune da raggiungere per lo standard qualitativo degli ammortizzatori Audi

  • Mi Piace 1
Link to comment
Share on other sites

Temevo le tue risposte Salvo :laughing:.

In realtà sulla mia auto precedente (Passat 3BG) la cui impostazione telaistica era derivata dalla A6, ho cambiato gli ammo a 200.000 Km, ma li si sentiva il dondolio e il rimbalzo in maniera significativa.

Quindi, a parte i discorsi di abbassamento che capisco/condivido ma probabilmente non perseguirò anche perchè andrei al massimo di 1BE difficile da trovare, dici che mi sto abituando all'effetto culla-gondola ?

Più che altro sentivo di utenti che a 90-100.000 avevano già avuto necessità di sostituzione  mi chiedevo se stessi girando su un pericolo ambulante oppure se potevo puntare al giro di boa dei 200.

 

Link to comment
Share on other sites

  • Super Mod

Caspita Luciano continui a risponderti da solo:laughing:

Se hai sentito il canto del cigno sulla Passat vuol dire che sei in grado di giudicare da solo:smile1: Magari sul percorso che fai abitualmente,specie con vettura carica,accentua un po' la velocità su qualche punto che secondo te può essere critico,magari in modo graduale e vedi se tutto ti sembra ok e può,secondo te rientrare nella normalità. Nessuno meglio di te può giudicare se la tua macchina,col tuo passo,nelle situazioni che incontri quotidianamente si comporta correttamente.Quando ti verrà il dubbio vorrà dire che è ora di cambiare,oppure che sei diventato più esigente ed hai bisogno di qualcosa di meglio!:smile9:

 

 

Link to comment
Share on other sites

Confermo, come è ovvio, le risposte date da Salvo.

Il peso sull'asse non è determinante in queste considerazioni, visto che è la molla che porta il carico ed è dimensionata adeguatamente. L'ammortizzatore perde la sua funzionalità quando non è in grado di assorbire le oscillazioni della molla. La prova di premere in corrispondenza della molla è quindi perfetta, l'ammortizzatore è funzionale quando non si rileva nessuna oscillazione del telaio, ma solo un ritorno nella posizione di riposo.

Quanto a eventuali sostituzioni, eviterei come la peste nera i ricambi originali, costosi e poco efficienti rispetto a quanto offre il mercato, 4 ammortizzatori e 4 molle 1BV non vengono meno di 700€.

                               Damals fuhr ich320px-Quattro_logo_21.svg.png

Link to comment
Share on other sites

Perfetto, chiarissimo.

Concordo anche sul discorso ricambi. In ogni caso valuterò la sostituzione del pacchetto completo (o solo ammortizzatore nel caso di assetto -2) quando avvertirò i primi sintomi.

Grazie a tutti.

Link to comment
Share on other sites

Mi sto guardando in giro per vedere qualche assetto adatto alle mie esigenze.

Parto dal concetto che, pur non avendo ammortizzatori finiti (140.000 km), cambiare solo le molle non ha senso.

Aggiungo, inoltre, che non voglio un assetto estremo nè prettamente sportivo, avendo io una guida tipica da  "passista" (autostrada a velocità di codice ... o poco più).

Vorrei qualcosa che mi dia un po' di feeling senza penalizzare il comfort (lo so che è quello che vogliono quasi tutti), faccio un esempio: mi capita spesso di fare la A7 Serravalle, autostrada infame, e con assetto 1BA l'effetto gondola è pazzesco.

D'altra parte la mia strada di accesso per entrare nel box è sterrata per 40 metri e parecchio dissestata per cui, con neve abbondante mi è capitato di toccare con il fondo, quindi non vorrei abbassare troppo.

Concludendo sarei orientato su un -2 corrispondente ad un 1BE, ma non vorrei fare casini mixando molle e ammortizzatori alla "belin de segugio" per dirla alla MetalC, pensavo a dei Bilstein B6 con molle originali AUDI 1BE, ma vedo che queste ultime sono un po' difficili da trovare.

Chiedo, quindi, agli esperti ci sono assetti fissi completi (escludo i ghiera per ragioni validamente esposte da Salvo) alternativi che mi diano ciò che chiedo ?

Eventualmente qualcuno ha i codici delle molle 1BE per AVANT, cambio manuale con TA, giusto per avere idea dei prezzi originali ?

Grazie a tutti.

Link to comment
Share on other sites

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy PolicyGuidelines ┤ We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.