Jump to content

Aiuto acquisto Q7 !


Alessiogt

Recommended Posts

Ciao Alessio! (OT. Ti consiglio di far spostare la discussione in sez 4L perché quì potrebbe sfuggire e infatti non me ne ero accorto :blushing:)

Io ti posso dare la mia esperienza e dirti quello che hanno detto a me quando mi sono informato prima dell’acquisto. Q7 è un’auto di fascia alta e quindi ha meno “casistica” di difettosità rispetto ad auto più vendute tipo A4. Però da subito mi hanno detto che non ha difettosità proprie ma solo ereditate dai modelli da cui eredità/condivide i pezzi. 

In pratica a me risultano il problema alle farfalle di aspirazione (il classico errore intake mainfold...) che si risolve cabiando le farfalle di recupero gas o solo il leveraggio, e la CP4 (come tutti i diesel Audi ma con frequenza minore...)

Personalmente ho anche avuto un problema minore con un sensore del DFP: è rarissimo cambiare tutto il DFP, si fa solo se fai tanto ciclo urbano.... Il sensore è costato 70€.

Infine so che alcuni hanno avuto 2-3 problemi con gli optionals avanzati (li dipende da cosa cerchi, accessoriata o meno). Nello specifico:

  • uno dei tastini del keyless sulla maniglia (ma il tipo che aveva il problema ammetteva che la sua era sempre infangata) 
  • perdita del circuito aria delle sospensioni AAS ( probabilmente le valvole) ma secondo me è tutta roba facilmente risolvibile per chi ha voglia di metterci le mani come noi di Audinside, mentre per l’utente comune che si appoggia solo a meccanici e concessionari, sono guai da parecchio euro; il gruppo valvole in Polonia lo trovi da 50€ e lo cambi in 30’..... idem gli ammortizzatori, sospensione completa anteriore 100€...
  • tubicino di scolo del tetto apribile (problema classico, chiedi ad es. a @pitty)

In sostanza, nulla di specifico sulla meccanica e rognette dovute all’età sulle altre parti.

Il mio consiglio infine è di guardare le solite cose sulla carrozzeria e meccanica e assenza di spie (meglio fare qualche km e poi farsi dare la scansione errori) . Controllare i cambi marcia del tiptronic ecc. Poi verifica il funzionamento degli optionals. Da ultimo, eviterei i primi modelli e inizierei a valutare  da 2009 - 2010 in poi perché consumano meno e hanno meno difetti. 

Ora sentiamo che dicono gli altri @Domequa

Il mio furgone di lusso :cool:

Link to comment
Share on other sites

Quoto in tutto il giudizio tecnico di Massimo @Ardiinc

Io  rilevo anche qualche piccolo problema sulla verniciatura, ma purtroppo non sono uno che le macchine le tiene in garage e le lava a mano.

Per quanto riguarda i retrofit, Max la fa facile perché lui è un genietto...mediamente i retrofit su Q7 sono più complessi e soprattutto più costosi anche perché i pezzi sono meno facili da reperire.

Al di là degli aspetti tecnici, reputo il Q7 una macchina da vecchietto o per colui che ha bisogno di tanti posti o tanto bagagliaio ( Max ed io non siamo vecchi :angel:).

non è propriamente sportiva ma molto comoda per i viaggi lunghi.

per il parcheggio non rilevo grandi problemi come molti pensano...certo non è una Smart ma puoi parcheggiare dove gli altri non arrivano...

Nel complesso, io sono soddisfatto perché ho trovato quello che cercavo....certo costa un po’ anche mantenerla ( consumo di Diesel, manutenzione, gomme etc) ma se hai determinate necessità io la trovo insuperabile....

spero di esser stato di aiuto 

NB ....se decidi di prenderla , sceglierne una con le sospensioni pneumatiche perché anche Max qualche parolaccia l’ha detta per retrofittarle...

 

Link to comment
Share on other sites

Si molto più d'una!! È vero 1 retrofit è pressoché impossibile (2 tettucci apribili...) mentre un paio sono improponibili (sospensioni AAS e quadri zona) ma io li ho fatti lo stesso. Infine il webasto: se ha almeno la caldaia si fa altrimenti...

Quindi se interessano meglio che li abbia in origine...

Il mio furgone di lusso :cool:

Link to comment
Share on other sites

Grazie a tutti, consigli veramente utili! 

Altra domanda, a livello manutenzione, la cinghia a quanti km va fatta? Lavori importanti da fare? 

Sicuramente quando andrò a vederne una vado con il mio tablet e vag! 

Si riescono a vedere i km reali? 

Grazie

Link to comment
Share on other sites

Se non erro il Q7 ha la catena e non la cinghia. 

Per me l'unico vero problema è la pompa alta pressione CP4 che se cambi dopo averla rotta costa non meno di € 4.500 se invece vuoi cambiarla  preventivamente spendi dagli € 1000 ai €1500 oppure fai come me che incrocio le dita. 

Scherzi a parte, dipende dal budget che hai. Oggi il Q7 prima serie si trova anche sui 10.000 €...pensare di spenderne 5 per la CP4 è follia quindi sopra i 120.000 km io metterei a budget anche una sostituzione preventiva della pompa... Che cmq non risolve il problema definitivamente. 

Per i km reali @Ardiinc è il mago del vag 

Link to comment
Share on other sites

A dire il vero non ho mai provato. Teoricamente avendo tiptronic forse si riesce. Devo provare, anzi giovedì vado a codificare la chiave kessy (spero....) perché ieri hanno telefonato per dire che è arrivata e magari chiedo anche a loro se si può vedere. Certo che secondo me, visto il tipo di auto i km sono molto relativi, più interessante è la manutenzione. Anche la CP4 in realtà non cede per i km ma per altri fattori vattelappesca. Ci sono Q7 2006 con 350k chilometri e pompa originale e altri come il mio 2009 156k km con già 2 CP4 all’attivo. Boh, non me ne preoccuperei.... la cambio spesso e stop. 

Il mio furgone di lusso :cool:

Link to comment
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy PolicyGuidelines ┤ We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.