Jump to content

amico250

Sostenitore
  • Content Count

    2,193
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    35

amico250 last won the day on February 15

amico250 had the most liked content!

Community Reputation

305 Neutro

5 Followers

About amico250

  • Rank
    Super Member
  • Birthday 02/20/1973

Informazioni Personali

  • Name
    Mauro
  • Provincia
    Parma
  • Nationality
  • Auto
    Audi A4 avant B8 2.0T

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Nello schema non ho trovato nessun componente esterno. Il controllo di sforzo lo farà direttamente la centralina. Collegando il vag alla centralina portiera, nel blocco 3 puoi leggere la posizione ipotetica del finestrino in percentuale: 100% aperto, 0% chiuso. Fai la prova di sforzo, fermando il vetro mentre sale, con la mano. Deve fermarsi ed arretrare un po.
  2. Posso guardare lo schema della mia, ma è una A4 2008.
  3. Io ho 330.000 km e non ho mai cambiato le cuffie che sono integre Ho sostituito le biellette per il rumore sui dossi. Ho però il rumore ruotandonlo sterzo in manovra. Questo rumore si accentua in inverno. Penso che sia dovuto ai cuscinetti in gomma che col freddo si irrigidiscono do più, essendo molto vecchi.
  4. @Gennaro Sindaco come fai a capise se è la testina snodo del braccio inferiore senza smontarla ?
  5. Credo che il motore che muove il vetro sia sotto controllo termico, con un fusibile ripristinabile o roba del genere. Quando il vetro arriva a fine corsa va sotto sforzo, assorbe piu corrente ed interviene. Se questo fusibile funziona male, ferma la corsa del vetro prima della fine. Dallo schema cerca questo dispisitivo e scambialo con quello del finestrino lato guida.
  6. @RonSwanson c'e una S3 da salvare.
  7. Metti delle Bridgestone Potenza. Vedrai che la spia non si accende più.
  8. Puoi montare la classica configurazione 345 ant. e 330 ventilati post. Impianto S4. Probabilmente davanti dovrai cambiare solo il reggipinza ant. , ma tutto al posteriore. Per dischi e pastiglie ti consiglio rispettivamente TRW e TEXTAR. Con questo impianto S4, tengono botta anche a 240 km/h. Con gli Zimmermann è meglio che vai piano. Li sto usando adesso e dire che non sono validi per una guida estrema. Indipendentemente dal tipo di guida, Textar e Trw costano meno, ma sono 10 volte più performanti e si consumano uguali.
  9. Quindi è intasato il condotto di scarico ?
  10. Servono gli indici di carico della tua auto, che trovi nell'etichetta allestimento del libretto dei tagliandi
  11. Il MAF, il misuratore di aria, comanda la quantità di benzina, ma è in collaborazione con la sonda lambda che corregge a lungo termine. No riesci a fare la misura di curva di pressione con VCDS. Si spiegherebbero molte cose. Devi collegare il pc in marcia e visualizzare i blocchi. Cosi ha la situazione precisa in real time di tutto il motore mentre lavora. Solo in quel modo capisci cosa non sta funzionando.
  12. Auguri. Fin che si tratta di cambiare un pezzo rotto, i meccanici lo sanno fare. Ho molti dubbi sulla ricerca guasti. Ti cambino tutti i pezzi fino che non risolvono. L'attuatore wastegate, lo hai visto muovere qualche volta ? Sembrerebbe un problema di benzina, questa grave mancanza di potenza. Quello lo si vedrebbe dalla sonda lambda ricca di ossigeno, che lavorerebbe sotto 1,0.
  13. La N75 funziona cosi: preleva la pressione della turbina e la dirige verso l'attuatore wastegate. Con solenoide diseccitato, la pressione viene quasi tutta diretta verso l'attuatore wastegate, che si apre e limita i giri della turbina. Eccitato, fa il contrario, toglie aria all'attuatore che chiude la wastegate e fa girare forte la turbina. La N75 è comandata in PWM a circa 30/50 Hz cambiando la % del PWM ottieni la variazione della pressione all'attuatore. Se tu stacchi il tubo che porta aria all'attuatore wastegate, avrai una pressione altissima e potrai capire se la turbina funziona bene. M
×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy PolicyGuidelines ┤ We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.