Jump to content

gian1972

Super Audinsider
  • Posts

    3,688
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    75

gian1972 last won the day on July 26

gian1972 had the most liked content!

About gian1972

  • Birthday May 9

Informazioni Personali

  • Name
    Giampaolo
  • Provincia
    Piacenza
  • Auto
    Audi A3 8P - tdi 140cv - dsg

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

gian1972's Achievements

Grand Master

Grand Master (14/14)

  • First Post
  • Collaborator
  • Posting Machine Rare
  • Reacting Well
  • Very Popular Rare

Recent Badges

998

Reputation

10

Community Answers

  1. da quanto ricordo io, e' possibile richiedere un permesso alla Motorizzazione, che consente la circolazione temporanea con i cerchi/ruote Nad, in attesa che venga aggiornato il libretto. (considera che gli appuntamneti per il collaudo vengono fissati a distanza di 6 mesi/1anno: gli uffici MCTC hanno degli arretrati enormi, un po' a causa del Covid, e un po' per l'atavica lentezza burocratica di quegli uffici). NB: chiedi conferma alla tua motorizzazione, per ottenere quel permesso temporaneo, quando presenti le tue carte e fissi l'appuntamento per il collaudo. le normative sono farraginose, talvolta sono anche contraddittorie, poi son cambiate piu volte nel tempo, e non vorrei darti info sbagliate. puo' anche capitare che le varie motorizzazioni adottino comportamenti differenti (non mi sorprenderei se in alcune citta', gli alcuni uffici MCTC concedono il permesso provvisorio, in altre citta' invece no. E' la tipica burocrazia italiana...).
  2. eh, io non posso mica indovinare i dati della tua macchina... scrivi i dati completi della macchina nel tuo profilo=vignetta a sinistra di ogni messaggio (inserisci anno, motore, cambio, allestimenti estetici, ecc), almeno in futuro sapremo subito di cosa stiamo parlando. esempio: A4 avant 2.0 tdi 150cv, 2017, S-tronic (e altri dati che ritieni utili). su una macchina non recentissima, il problema delle descrizioni dei bit non dovrebbe in teoria esserci: per logica, un vag recente dovrebbe avere nel suo database tutti i files dei veicoli Audi usciti in precedenza. consideriamo 1 anno, o 2, di ritardo, per l'inserimento dentro il vag dei dati (label, rod, ecc) dei veicoli piu' recenti. Ipoteticamente, un vag del 2020 dovrebbe "coprire" in modo completo tutti i veicoli fino al 2018. Ma con i cloni e' sempre un terno la lotto. a naso, nel tuo caso io credo che dovrai cambiare software vag (e forse anche il cavo, se non e' una versione col chip aggiornabile). per curiosita', quale vag stai usando?
  3. e' tipico dei cloni cinesi. (copiati male). probabilmente nella tua versione mancano alcuni files label, alcuni files rod, ecc. altri cloni forse son fatti meglio (cioe la copia e' stata fatta da un altro pirata, piu attento e capace), ma non lo saprai mai finchè installi il clone e apri il long coding... se la tua vettura e' recentissima, puo' anche essere che i files in oggetto non esistano ancora, cioe' nessuno sviluppatore di ross-tech ha ancora "esplorato a fondo" le centraline Audi nuovissime, e quindi nessuno ha compilato le descrizioni dei vari bytes e bit per i software amatoriali. la cas amadre Audi ovviamente non fornira' mai quei dati!! Nel tempo, le centraline verranno sviscerate dai vari appassionati, e piano piano verranno completati anche anche quei files. (e i pirati li copieranno, nei vag-clone futuri). se hai un cavo aggiornabile (deve avere il chip "giusto"), puoi provare a caricare un'altra versione del vag, pregando che la nuova copia sia fatta meglio, e finalmente contenga i files "label" che servono a te.
  4. inserire adesso una riga di codice nel firmware, non e' una cosa facile... mentre il modulino (che replica un comando gia presente nel firmware), e' piu facile da installare. il vag non scrive nulla nel codice, non puo' inventare nulla: puo' solo attivare o disattivare quanto gia' presente nel firmware. (un semplice on/off sui vari bit previsti dai progettisti Audi).
  5. con i cerchi omologati Nad il codice velocità lo decide il costruttore dei cerchi (l'omologazione Nad e' riferita a un "sistema ruota", composto da pneumatico piu cerchio = vengono indicati entrambi, nei documenti Nad predisposti dal costruttore dei cerchi, e poi la Motorizzazione trascrive nel libretto della macchina un codice Nad univoco che identifica il"sistema ruota" sopra citato). con i cerchi originali il codice di velocità lo decide Audi =nel tuo caso puoi chiedere il nulla-osta all' Audi, che ti autorizzera' a montare cerchi 17 (o anche 18), già previsti per quel telaio, come infatti ha montato il tuo amico. nel tuo caso, il primo proprietario non ha pagato un pacchetto di optional (=cerchi grandi), e quindi Audi non ha messo a libretto le gomme larghe. Nelle Audi non regalano mai niente, non c'e' mai nessuna predisposizione, ecc ecc. Se ne e' gia parlato mille volte. La politica di vendita delle casa madre Audi e' cosi', da decenni, e mi sa che non vorranno mai cambiare (il mercato da' loro ragione: vendite in crescita, ecc). altro dettaglio: considera che montando le gomme piccole si hanno minori consumi, quindi minore inquinamento, e quindi il costruttore della macchina ottiene una omologazione con una classe di inquinamento piu' favorevole. In alcuni stati, una classe di "inquinamento basso" vuol dire prendere dei bonus fiscali. E i manager Audi ci guardano bene, a queste opportunita' (dove guadagnano loro, mica il cliente finale). Ecco spiegato la "stranezza" di mettere a libretto solo le gomme piccole. (mip are che sono le versioni "ultra", o roba simile). se il cliente paga (l'optional "cerchi grandi"), benissimo: la casa madre Audi aumenta il businness e magicamente i vincoli di inquinamento non esistono più.
  6. eh, con la chiave confort c'e' una serie di centraline aggiuntive, con software specifico, ecc (e quindi torniamo a quel modulino che ho descritto io). i progettisti a volte vanno a complicare le cose, costruendo schemi intricati e comandi "irrazionali". (in effetti, se apri col telecomando, perche dopo non si puo' chiudere col telecomando?? la sicurezza probabilmente c'entra ben poco, ma e' comunque una scelta dei progettisti. Vai a capire le motivazioni di questa scelta illogica). gli amatori del marchio, gli appassionati nei forum, lavorando col vcds o altro strumento di diagnosi, devono impazzire per scoprire la codifica giusta. (e di codifiche del portellone per A4 b9, non credo che nel nostro forum se ne sia mai parlato, finora).
  7. in passato, su alcuni modelli Audi ad es. su A4 b8, era necessario installare un modulino aggiuntivo (non originale). I circuiti Audi, al tempo, non permettevano nessuna codifica per chiudere portellone col telecomando (si poteva solo aprire. Forse per ragioni di sicurezza, o chissà il perche'). verifica in rete se e' ancora necessario quel modulino pure nella b9.
  8. secondo me, se vai su you tube, trovi mille filmati. io personalmente quel tipo di lampade non ne ho mai smontate, e purtroppo non riesco a darti nessuna dritta
  9. l'acqua del radiatore circola intorno al filtro olio, per raffreddarlo. Per deduzione, quella valvola apre al di sopra di una determinata temperatura. Non conosco altri dettagli. (uno scambiatore acqua-olio e' presente anche nella mia A3 8p; presumo che il meccanismo di raffreddamento dell'olio sia presente in tutte le vetture).
  10. gian1972

    Luci portiera B9

    nella scansione col vag, il "part number" e' la prima cosa che vedi. vedi anche la versione software, e mille altri dettagli della centralina stessa. in pratica col vag vedi una roba del genere (NB: allego la scansione di una A4 b8, telaio 8K. La tua centralina , su b9, in teoria avra' codice 8W0... e altri codici a seguire). ------------------------------------------------------------------------------- Address 42: Door Elect, Driver (J386) Labels: 8K0-959-793.clb Part No SW: 8K0 959 793 B HW: 8K0 959 793 = dati hardware e software Audi Component: TSG FA H21 0189 = idem come sopra Revision: Serial number: 000000745549 = idem come sopra Coding: 000002205000410000 = impostazioni dei vari accessori presenti in macchina Shop #: WSC 06414 000 00000 = identifica l'officina e strumento di diagnosi che ha fatto l' ultima modifica VCID: 3F8B33FGL0AD7SA8A27-061 = codice di controllo ross-tech (identifica il cavo e la codifica effettuata dentro la centralina. Serve a Ross-tech per contrastare la pirateria: nei loro forum chiedono sempre questi dati, per verificare che il cliente utilizzi il vcds con licenza, e non un clone cinese). No fault code found.
  11. in altra discussioen del forum, c'e' un altro messaggio (sempre dell'utente Vick), postato in data 14 aprile 2019, che spiega le varie serie di centraline. (e' importante verifcare se c'e' un 3, o 5, o 7 nel P/N). dai una occhiata (metto link della discussione del 2019, pagina 13) e vedi se trovi dettagli ecc che ti possano aiutare a capire quali funzioni supporta la tua centralina. PS: la discussione dove ci troviamo ora, ha il titolo "copertura binari sedili". nessuno verra mai a cercare info sulle le luci portiera... E' meglio continuare a scrivere "di la'", nella discussione "giusta", per argomenti omogenei, cosi' possiamo mantenere ordinato e fruibile il forum (facilitando ricerche future)
  12. gian1972

    Luci portiera B9

    bisogna controllare il codice-articolo (P/N) della centralina (visibile in diagnosi, col vag di ross tech, o altro strumento -anche le app del telefono). Vedi la descrzione nel post di Vick in data14 aprile 2019: le varie centrealine della serie 3 o 5 o 7 comandano cose diverse. nel tuo caso= retrofittare luci cortesia bianche e rosse, che si accendono quando apri la portiera, qualsiasi centralina dovrebbe essere compatibile.
  13. azzz!!!! sono fulminato, i miei neuroni fanno cilecca (oggi e' stata una giornataccia, e' tardissimo e son molto stanco, in effetti). Tu hai scritto Touran e io ho inconsciamente ho pensato a Tiguan/Tuareg (= Suv, lussuosi e costosi). adesso ho capito cosa e' la Touran (e la sorella Sharan, ecc = monovolume). Questo ha falsato i miei conteggi di prezzo, ecc. in ogni caso, la politica di vendita di Audi e' quella che ho descritto: si paga tutto. Niente e' compreso, non ci sono "predisposizioni", ecc. nel configuratore ci sono molte combinazioni di optional, venduti a "pacchetti", a vari livelli. (tornando al pack luci, esiste la versione "semplice"= poche centinaia di euro; e poi la versione "luci ambiente multicolor" = che forse son 2000 euro, a listino... Non ci ho mai guardato). Per il tuo problema delel guide dei sedili, purtroppo io non ho mai visto nel configuratore una voce del tipo "copertura binari dei sedili", ecc. Temo che li dovrai tenere cosi'. come hai già detto giustamente tu, la maggior parte dei gadget comportano costi di produzione risibili, son veramente minuterie che valgono pochi euri, ma vengono tariffati al cliente finale con prezzi stellari, esagerati (da configuratore, su A4 o A6 e simili, e' facile metterci 10/20.000 euri di optional... fai una prova! E vedrai che i 40 cartoni saranno facilmente "polverizzati"). dato che le vendite del marchio Audi aumentano nel tempo, gli uomini del marketing ci hanno visto giusto, quando hanno fissato quella politica di prezzo per gli optional. Ci stra-guadagnano. Noi ci lamentiamo nei forum, ma alla fine l'abbiamo comprata lo stesso, anche noi, un'Audi! la mia A3 io l'ho presa usata: il primo proprietario mi ha dato un sacco di documentazione, e mi sono letteralmente spaventato per i prezzi. C'era la lista accessori (forse era un preventivo, piu che una fattura, adesso non ricordo tutti i dettagli). Da quelle carte lì, ho capito che ogni minimo gadget viene tariffato a parte: dalle luci cortesia portiere, al Tpms, al foro passante nel sedile posteriore (per caricare gli sci, ecc), ai mancorrenti sul tetto, alla chiavetta per disattivare l'airbag, e altro. Son 3-4 pagine di roba: c'era perfino una gruccia appendi-abiti (innestata a scatto dietro al sedile del guidatore. Così non sgualcisci la giacca)... Devo cercare quella lista, risulta molto "istruttiva", fa capire bene come ragiona la casa madre Audi (per "spennare" i clienti). in effetti molte di quelle loccate son inutili (come le lucine, e altre stupidate estetiche), e ho visto che mancano in altre A3 di anni vicini (ho confrontato le vetture di amici... Che erano molto delusi per le mancanze, proprio come e' capitato a te. E nel tempo ci hanno dato dentro con i retrofit, realizzando cose molto belle). NOTA: oggi -2021- sul mercato ci son A4 b9 nuove, senza luce dentro al cassettino portaoggetti! pensa te che furbata hanno inventato i progettisti Audi... (e' capitato a vari utenti, su vetture import con targa staniera. Forse gli allestimenti son differenziati anche in base ai paesi di destinazione dei veicoli. Non lo so). nei forum, molti utenti parlano di retrofittare i gadget mancanti (lavori di semplice estetica, ma a volte anche gadget più "strutturali" =cambiando centraline, ecc). E in molti casi si riesce a fare i lavori con poca spesa, forse un decimo del listino Audi (Mi son sempre detto: meno male che ho trovato un usato "molto completo", e non ci devo "tribolare". Come hai già detto tu, nell'euforia dell'acquisto, non si notano molte cose! Come vedi, le mie idee coincidono in gran parte con le tue). Nel tuo caso, adesso potresti dedicarti al pack luci: ci sono i tutorial nel forum, mi pare (se hai manualità e attrezzi in garage, puo' essere anche divertente: si passa un pomeriggio con un paio di amici in garage, a smanettare, si beve una birra insieme, si lanciano insulti ai progettisti Audi quando non si capisce come smontare una cosa, ecc). Tornando al prezzo della mia A3, c'era dentro anche una garanzia estesa e un programma di manutenzione (ma tutto era gia' scaduto al momento del mio acquisto, usata), che portavano la spesa complessiva per il veicolo nuovo intorno ai 36.000 euro = che e' oggettivamente una cifra mostruosa, per una A3 2.0 tdi, nel 2006! Ormai la devo cambiare, e mesi fa ho provato a fare una configurazione per la nuova A3 tdi: cliccando vari optional e pacchetti, piu o meno uguali alla mia A3 attuale, sono arrivato a superare abbondantemente i 50.000 euri (ecco perche' nel mess. precedente ho detto che i 40 cartoni per la tua b9 risultano molto sottostimati...). NB: Non la compro di sicuro! (e credo che nessuno ordinera' mai una A3 con quell'allestimento che avevo configurato io! E' un prezzo assurdo, sul mercato esistono molte vetture non-Audi, piu' fruibili come spazio, ben rifinite, e meno costose! Probabilmente la mia prossima auto non sara' Audi).
  14. nelle Audi, i gadget da te descritti sono optional a pagamento (ed e' cosi' da almeno 20 anni, nei listini del gruppo Audi-Vw). Si sta parlando di pack luci e pack portaoggetti. Verifica nel configuratore (sito Audi.it). Da quanto ne so, quei gadget sono a pagamento pure sulla Touran: a te probabilmente e' arrivata una versione Vw ben accessoriata, a tua insaputa. Probabilmente era un usato aziendale "ben farcito". E che costava di sicuro ben piu di 40 cartoni, 15 anni fa. Considera che costava circa 35/36mila euro la mia A3, anno 2006 (devo andare a vedere le carte, di preciso non ricordo) io l'ho presa usata e mi sono trovato dentro "di tutto" -anche cose per me inutili, ma che il primo proprietario aveva scelto e pagato. Ho verificato nel tempo quante cose mancavano in altre A3, di amici, prodotte nello stesso anno della mia. Credo che la Touran sia sempre stata collocata in una fascia di prezzo -e ricchezza di allestimento- ben superiore alla mia A3 8P. Quando si compra una Audi nuova, bisogna "lavorare" parecchio col configuratore, per non avere sorprese (=mancanze di gadget banali, presenti ormai di serie anche nelle utilitarie, ma che invece sulle Audi si pagano a parte). E di sicuro la spesa finale diventa ben superirore ai 40 cartoni, per una A4 B9 allestita in modo "accettabile". se si compra una Audi usata (semestrale, import con targa tedesca, ecc), si risparmia parecchio, ma non si puo' scegliere nessun gadget , e la macchina sara' quasi sicuramente "povera" (= un allestimento appositamente povero per restare bassi col prezzo, e rivenderla facilmente). a quel punto, bisogna lavorare con i retrofit (= cioe' costruirsi gli accessori che mancano). E nei forum ci sono dei veri guru, che conoscono schemi elettrici ecc, e hanno realizzato personalizzazioni incredibili. per il tuo discorso delle guide dei sedili, non ho mai sentito parlare di cover o altro. Attendi qualche utente che possiede una versione "ricca" di A4 B9, cosi' da confrontare le guide dei sedili (personalmetne, dubito che ci siano coperture, ma non si sa mai).
  15. gian1972

    Cromo volante

    se ti vuoi "divertire", prova a contattare il venditore polacco (sito Allegro.pl). il prezzo e' molto piu' basso rispetto all'annuncio su ebay inglese. anni fa, io avevo comprato su Allegro un paio di centraline Audi, e ho ricevuto i ricambi velocemente ed in ottime condizioni. Speriamo che i venditori polacchi abbiano mantenuto questo standard , anche oggi (in genere gli inserzionisti/venditori sono aziende di autodemolizione). purtroppo c'e' da diventare matti con la lingua, perche' quasi nessuno dei venditori polacchi parla inglese, e si va avanti con la lingua polacca, usando il traduttore google (che molte volte risulta poco preciso: escon fuori frasi senza senso). Alcuni venditori polacchi dicono che non spediscono all'estero. verifica con calma quell'annuncio che ti avevo linkato.
×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy PolicyGuidelines ┤ We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.